image-337

facebook
246x0w
telegram-headercopia
Logo-Instagram

Il nostro programma

PROGRAMMA

Head-programma

SICUREZZA e ORDINE PUBBLICO

image-967

E’ uno degli argomenti di maggior attualità, in ambito sociale e politico, a livello nazionale, ma anche locale. Dai media il tema sicurezza viene generalmente collegato al fenomeno migratorio. Noi riteniamo che tale collegamento venga spesso strumentalmente enfatizzato e che, d’altro canto, il fenomeno migratorio abbia un carattere “epocale”, cioè sia destinato a segnare questo periodo storico per molti anni ancora. Va per altro rilevato che, con particolare riferimento al nostro territorio, molto più realisticamente la percezione di insicurezza vada collegata a criminalità di varia origine, senza specifici collegamenti all’immigrazione. Alla luce di tutto ciò, è indubbio che il problema vada gestito, nella sua complessità, con realismo e concretezza, mettendo in atto ogni opportuna azione finalizzata al rispetto delle regole ed alla vigilanza a livello locale.

 

Il nostro IMPEGNO sarà per concretizzare questi OBIETTIVI:

 

•   CONTROLLO DI VICINATO: valorizzazione dell’iniziativa ed impegno dell’Amministrazione per la sua diffusione nel territorio, in ottica di sicurezza, ma anche a supporto della popolazione anziana e sola, che necessita di un aiuto di emergenza

•   Incremento della VIDEOSORVEGLIANZA a favore di esercizi e luoghi pubblici

•   Estensione dell’ILLUMINAZIONE PUBBLICA nei luoghi dove attualmente manca

•   Adozione di un sistema di riconoscimento elettronico delle targhe

•   Svolgimento di CAMPAGNE DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE dei Cittadini per la PREVENZIONE di TRUFFE e REATI

•   Attuazione di misure per la TUTELA delle DONNE. es. corsi di AUTODIFESA

•   Adesione ad AVVISO PUBBLICO, Associazione di Enti locali e Regioni per l’educazione alla legalità, il contrasto alle organizzazioni criminali e l’impegno diretto delle istituzioni territoriali nell’affermazione di regole civili e democratiche

MOBILITA’ e VIABILITA’

image-623

In assenza di un’adeguata offerta di trasporto pubblico o di una rete per la mobilità sostenibile, l’auto resta sempre imprescindibile per gli spostamenti di lavoro, istruzione e tempo libero. I carichi di traffico sono particolarmente critici nelle vie II Giugno, via Roma, via Orsaretto e via Vittorio Emanuele II. In collaborazione con i Comuni confinanti, è quindi prioritario ripensare alla rete stradale comunale (controllo e monitoraggio del traffico, future fasi di progettazione e realizzazione). Precisiamo che la nostra Lista si dichiara contraria alla realizzazione di grandi arterie intercomunali (es. la “Bovolentana”). Allo stesso tempo è necessario pensare al trasporto pubblico e alla mobilità sostenibile come offerta alternativa, lavorando anche in collaborazione con gli altri enti ed istituzioni, per condividere progetti e risorse economiche di finanziamento.

 

 

Il nostro IMPEGNO sarà per concretizzare questi OBIETTIVI:

 

•   In accordo con i Comuni confinanti, STUDIO di VIABILITA’ ALTERNATIVA

ALTERNATIVA per le vie II Giugno, via Roma, via Orsaretto e via Vittorio Emanuele II

•   Realizzazione di ROTATORIA tra viale dell’UNIVERSITÀ e STATALE ROMEA

•   Realizzazione di PISTA CICLOPEDONALE di collegamento tra Legnaro e Ponte San Nicolò, di collegamento alla costruenda “Bicipolitana” di Padova

•   Realizzazione, sulle strade più trafficate, di nuovi PASSAGGI PEDONALI e MESSA IN SICUREZZA di quelli PRESENTI, con realizzazione di ISOLE SPARTITRAFFICO

•     Adesione al SERIVIZIO NIGHTBUS (trasporto con bus a chiamata nelle ore notturne) tra Padova e Legnaro

•   Estensione della LINEA URBANA di TRASPORTO PUBBLICO fino a Legnaro

•   ACCORDO di PROGRAMMA per l’estensione della linea Sir3 TRAM fino a Legnaro

•   Regolamentazione SOSTA BREVE nelle aree centrali del paese, per favorire le attività commerciali

•   MAPPATURA delle STRADE COMUNALI per una pianificazione, puntuale e pluriennale, degli interventi di MANUTENZIONE ORDINARIA e STRAORDINARIA sulle STRADE

•   MAPPATURA della rete delle PISTE CICLABILI ESISTENTI e PROGETTAZIONE di NUOVI TRATTI di collegamento tra le diverse contrade

•   CONVENZIONE per servizio CARSHARING intercomunale e infrastrutture connesse

Create a website